Hefei Grand Nets Co., Ltd.
Chiamaci: +86-156-0560-7108
La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina comporta una perdita di benefici per la soia
Tu sei qui: Casa » Notizia » La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina comporta una perdita di benefici per la soia

La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina comporta una perdita di benefici per la soia

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2018-07-17      Origine:motorizzato

Richiesta

facebook sharing button
twitter sharing button
line sharing button
wechat sharing button
linkedin sharing button
pinterest sharing button
whatsapp sharing button
sharethis sharing button

Dall'inizio della guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti, la soia degli Stati Uniti e rete di sostegno delle piante le esportazioni scenderanno di un quarto di miliardo di bushel nel prossimo anno a causa delle elevate tariffe cinesi sui semi oleosi.Nel frattempo, si prevede che la Cina, recentemente imposta sulla soia statunitense, provocherà un aumento dei prezzi della soia in Cina.Si prevede che le importazioni cinesi di soia diminuiranno dell'8% durante la campagna di commercializzazione 2018/19, nonostante le maggiori spedizioni dal Brasile, già il più grande esportatore mondiale di soia.E i consumatori cinesi vedranno una fornitura minore di olio di soia, il loro olio vegetale preferito per cucinare e alimenti trasformati.


Quando la stagione della semina inizierà in Brasile a settembre, i coltivatori dovrebbero espandere le semine di soia di 2,4 milioni di ettari, portando a un raccolto record di 120,5 milioni di tonnellate nel 2018/19, circa il 2,5% in più rispetto al raccolto statunitense previsto.Il Brasile, uno dei giganti dell'agricoltura mondiale, l'anno scorso ha sfiorato gli Stati Uniti come primo produttore di soia, dopo anni in cui ha lentamente colmato il divario.Due agenzie delle Nazioni Unite prevedono una concorrenza testa a testa nella produzione di soia tra i due paesi per tutto il prossimo decennio.


I semi di soia sono la principale esportazione agricola degli Stati Uniti in Cina, con vendite per un valore di 14 miliardi di dollari l'anno scorso.Fanno parte di una serie di esportazioni statunitensi schiaffeggiate con dazi fino al 25% dalla Cina, il cliente n. 1 per le esportazioni di prodotti agricoli statunitensi.Anche il Canada, il Messico e l'Unione Europea hanno fissato dazi sulle esportazioni agricole statunitensi in risposta ai dazi statunitensi.I prezzi dei futures per i semi di soia sono crollati del 20% al mercato di Chicago dalla fine di maggio.


Il presidente Trump ha promesso di proteggere gli agricoltori da ingiuste ritorsioni cinesi, sebbene l'amministrazione abbia rifiutato di precisare l'assistenza che potrebbe fornire come rete anti insetti.Le turbolenze commerciali hanno notevolmente diminuito l'appetito del Congresso per rendere la riforma dei sussidi agricoli parte di una nuova legge agricola quest'anno.Nonostante la perdita di quote di mercato in Cina, le esportazioni di soia sono sostenute in altri mercati poiché i prezzi statunitensi più bassi aumentano la domanda e la quota di mercato.


Con i semi di soia sudamericani venduti a un prezzo elevato a causa della domanda cinese, nelle ultime settimane gli importatori di altri paesi hanno acquistato i semi di soia statunitensi a prezzi d'occasione comparativi.Dalla fine di marzo, quasi 258 milioni di bushel, il 50% in più del solito, sono stati spediti ai mercati al di fuori della Cina nello stesso momento in cui Pechino ha annullato i contratti per la soia statunitense.


Il vantaggio di prezzo per la soia americana e altri prodotti per reti ombreggianti per l'agricoltura si prevede che continueranno nel prossimo futuro poiché sia ​​la forte domanda da parte della Cina che i dazi imposti sulle importazioni statunitensi contribuiranno a mantenere i premi di prezzo per i semi di soia sudamericani fino al 2019. Tuttavia, il prezzo medio per il raccolto di soia statunitense di quest'anno era previsto a $ 9,25 uno staio, 75$ in meno rispetto a un mese fa e il più basso in quattro anni.Il raccolto statunitense è stato proiettato a 4,310 miliardi di bushel, il secondo più grande di sempre.


Chi siamo

Sugrand è un produttore leader di reti in plastica per l'agricoltura e l'edilizia in Cina.sugrand dispone di tecnologia avanzata e proprietà intellettuale.sugrand le reti di plastica agricole rappresentano oltre il 20% del mercato globale.

Link veloci

Categoria di prodotto

Contattaci

  15 Piano, Torre B, Palazzo Jin Zhong Huan, Hefei, Cina
  +86-551-62531962
     +86-156-0560-7108
Diritto d'autore © 2023 Hefei Grand Nets Co., Ltd.Tutti i diritti riservati. Sitemap |Supporto di Leadong